Sunpower - accesskey: 4

ConergySMA

Partnership - accesskey: r   

Italiano - Accesskey: k Italiano Inglese - Accesskey: w Inglese

Home Servizi Prodotti Sunpower Company profileContattiStress test SunPowerArea Download Tecnica
Benvenuti nel sito Enersafe

             Enersafe dal 1999 e' system integrator di impianti fotovoltaici ad altissima efficienza e sistemi per il risparmio energetico. Enersafe è attestata SOA OG9 da Soatech per gli impianti di produzione di energia elettrica  ed è Premier Partner della californiana SunPower...Continua
Realizzazioni
Visualizza 8,82 KWp Moduli SPR210WHT  CZ - accesskey: 5
Visualizza 11,34 KWp Moduli SPR210WHT  KR - accesskey: 5
Visualizza 5.99KWp  moduli SPR333NE  CZ - accesskey: 5
Visualizza 4,27 KWp Moduli SPR305WHT   CZ - accesskey: 5
Visualizza SB5000Tl HC - accesskey: 5
Visualizza 2 SPR3800M it - accesskey: 5
Visualizza SPR4001F - accesskey: 5
Visualizza SB3000 It outd - accesskey: 5
Visualizza SPR3300F - accesskey: 5
Visualizza 4,2 KWp Moduli SPR210 CZ - accesskey: 5
Visualizza 3 KWP  moduli SPR300NEBLK - accesskey: 5
Visualizza SPR3800 - accesskey: 5
Visualizza Quadro CC - accesskey: 5
Visualizza 5,85 KWp Moduli SPR225 BLACK   CZ - accesskey: 5
Visualizza 7,84 KWp moduli SPR245NEWHT  CZ - accesskey: 5
Area Riservata
User-id


password

     

Cerca nel sito
1 sunpower corporation

https://www.facebook.com/pages/Enersafe/447316052049746?fref=ts

Tecnica
Torna indietro Segnala Stampa
 
Fisica

 

 

Max Plank è considerato il fondatore della meccanica quantistica in quanto egli fu il primo ad ipotizzare nel 1900 che gli scambi di energia tra gli atomi di un corpo e la radiazione elettromagnetica avvengono in modo discontinuo secondo quantità discrete chiamate quanti di energia.

Egli infatti trovò una relazione tra la radiazione e la sua frequenza, secondo la quale in tutti i processi fisici l'energia può essere scambiata solo secondo multipli interi di una quantità finita di energia, proporzionale alla frequenza dell'onda:
 

Dove Δε rappresenta l'energia scambiata, v è la frequenza dell'onda, n è un numero intero, ed h è la costante di Plank che assume un valore pari a 6,6261 x 10-34 Js.

Solo cinque anni più tardi l'ipotesi di Plank venne ripresa da Albert Einstein, il quale presentò una nuova interpretazione della radiazione luminosa rivoluzionando le teorie conosciute fino ad allora.

Nel 1905 egli infatti affermò che gli scambi di energia tra la radiazione e la materia avvengono in modo quantistico e che l'energia luminosa stessa viaggia in quanti, chiamati fotoni, che sono particelle elementari che possiedono una quantità discreta ed indivisibile di energia elettromagnetica proporzionale alla frequenza.

Per cui si può affermare che l'energia di un fotone con frequenza v è:
 

Per la sua attività di ricerca Max Plank ricevette il premio Nobel per la fisica, lo stesso riconoscimento andò ad Albert Einstein nel 1922.